fiera 2018

Positivo il bilancio della Fiera di Sant'Orso 2018. Soddisfazione espressa dall'Assessore alle Attività Produttive.

L'entusiasmo manifestato dagli artigiani si contrappone alla delusione degli albergatori nelle cui strutture molte camere sono rimaste libere. Da alcuni anni, una buon numero di visitatori della Fiera si sono organizzati in termini autonomi per il pernottamento, soprattutto. La riprova è nel numero di camper in sensibile aumento ad ogni edizione. La scelta è, in ogni caso, anche determinata da una situazione economica non ancora del tutto risolta per molti italiani.

Ammonta a 152 mila 287 il totale dei passaggi conteggiati dal sistema di telecamere alla 1018esima edizione della Fiera di Sant'Orso. In dettaglio: 2.156 vetture, 86 autobus e 33 camper registrati il 31 gennaio. Mezzi di trasporto parcheggiati senza alcuna difficoltà, in quanto l'organizzazione ha funzionato in termini impeccabili. Per aumentare gli stalli è stato inaugurato anche il posteggio pluripiano di via 1 maggio. Nessun problema, inoltre, anche nel ritorno a casa dei visitatori. Un traffico scorrevole ha permesso di terminare in gloria anche la Millenaria 2018, manifestazione di grande prestigio che ha suscitato l'interesse di 'Linea Verde', la trasmissione di Rai Uno; immagini e interviste verranno trasmesse il 10 febbraio, alle 12,20.
Jean Pierre Guichardaz, Assessore alle Attività Produttive,energia, politiche del lavoro e ambiente dichiara: "Ancora una volta, il più importante appuntamento dell'artigianato di tradizione della nostra Regione è stato una vera festa per tutta la Valle d'Aosta. Un momento in cui - sottolinea - la comunità ha potuto ritrovarsi con allegria e celebrare le sue radici profonde e sentite".
I ringraziamenti. Il grazie dell'Assessore è stato espresso a "tutti coloro che, a diverso titolo, hanno collaborato alla buona riuscita della Fiera. Dal personale degli Assessorati, agli uomini delle Forze dell'Ordine e al Sistema regionale di Protezione civile. Un grazie anche alla Città di Aosta, ai commercianti e a tutto il settore produttivo il cui impegno ha consentito il buon funzionamento della complessa macchina organizzativa".

Categoria: