spettacolo teatro romano

Musica di gran classe con il concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato.

E' in programma, venerdì 21, alle 21,30, una serata di musica artistica al Teatro romano con l'esibizione, in concerto, dei 105 elementi che compongono la Banda Musicale della Polizia di Stato. La direzione è del Maestro Maurizio Billi.

AOSTA. Serata di grande richiamo, venerdì 21, alle 21,30, al Teatro romano: la Polizia di Stato si esibirà in un concerto. La Banda musicale, diretta da Maurizio Billi, proporrà il meglio di un repertorio che vanta collaborazioni con artisti di fama internazionale del calibro di Claudio Baglioni, Mariella Devia, Leon Bates, Stefano Bollani, Amii Stewart ed altri interpreti illustri del panorama musicale.
Di più.. I musicisti di questa prestigiosa Banda musicale ha calcato prestigiosi palcoscenici, tenendo concerti con i cori delle più importanti istituzioni musicali: dal Teatro La Fenice di Venezia al Maggio Musicale Fiorentino; dal Teatro Regio di Torino, al Teatro dell’Opera di Roma; dall’Accademia di Santa Cecilia, di Roma al Teatro Massimo di Palermo.
Un Complesso di Maestri di musica che ha proposto indimenticabili esibizioni anche all’estero. In Europa e oltreoceano: New York, Washington, Gerusalemme, Oslo, Essen, Malta e Vienna.
Vincitori del Premio Oscar Ennio Morricone, nel 2015, la Banda Musicale della Polizia di Stato è stata definita “una vera e propria Orchestra di Fiati”.
Di notevole spessore anche il curriculum del Maestro Billi, diplomato al Conservatorio di Santa Cecilia con il massimo dei voti, in musica, composizione corale, strumentazione per banda, clarinetto e direzione d’orchestra.
Maurizio Billi può esibire, inoltre, un diploma di perfezionamento della Composizione conseguito, sotto la guida del Maestro Franco Donatoni, all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, a Roma.
Dal 1992, dirige la Banda musicale della Polizia di Stato con cui ha presentato, in Italia e all’estero, oltre 500 concerti.
Banda composta da 105 elementi provenienti dai più famosi Conservatori. Da oltre 80 anni onora il Bel Paese, veicolando la musica in Patria e in Stati stranieri. Ogni concerto riscuote il massimo del successo di pubblico e di critica. Interpretazioni di alto livello artistico-musicale apprezzate anche dai più quotati Maestri di musica del mondo.
La manifestazione, a ingresso libero, è promossa dal Consiglio regionale della Valle d’Aosta e dalla Questura di Aosta, in collaborazione con l’assessorato regionale all’Istruzione e Cultura, il Comune di Aosta, la Confcommercio Imprese per l’Italia Regione Valle d’Aosta, l’Associazione Albergatori Valle d’Aosta e la Cogne Acciai Speciali.

AOSTA. Verrà presentata alla stampa, giovedì 20 luglio alle 11,30, nella sala Commissioni di palazzo regionale la 20esima edizione del Cervino CineMountain Festival, rassegna internazionale del cinema di montagna in programma dal 5 al 14 agosto a Breuil-Cervinia e Valtournenche.
Sono previsti gli interventi di Andrea Rosset presidente del Consiglio Valle; Claudio Restano, assessore al turismo, sport, commercio e trasporti; Deborah Camaschella, sindaco di Valtournenche; Ugo Curtaz, consigliere di amministrazione della Fondazione CRT; Antonio Carrel, presidente dell’associazione culturale Monte Cervino e dei direttori artistici del Festival Luca Bich e Luisa Montrosset.

di S.L.

Categoria: